Logo Regione Autonoma della Sardegna
SCUOLA E UNIVERSITA' DELLA SARDEGNA IN RETE
  • Pianeta scuola
    • Eventi

"Bestival! Racconti, visioni e libri bestiali"

Le scuole di ogni ordine e grado della Sardegna saranno le vere protagoniste di "Bestival! Racconti, visioni e libri bestiali". Il Festival di letteratura per bambini e ragazzi, organizzato da "Tuttestorie", si svolgerà a Cagliari dal 9 al 12 ottobre 2008. Le iscrizioni per partecipare ai giochi, laboratori e eventi sono aperte sino al 24 maggio 2008.
Al via le iscrizioni per le scuole di ogni ordine e grado, al festival letterario della Sardegna per giocare e divertirsi con libri e storie.

"Bestival! Racconti, visioni e libri bestiali" è la terza edizione del Festival "Tuttestorie" di letteratura per bambini e ragazzi, che si svolgerà a Cagliari dal 9 al 12 ottobre 2008 negli spazi del Centro Culturale Exmà e della Piazza San Cosimo.

È l'unico festival letterario in Sardegna interamente dedicato ai libri per bambini e ragazzi. Ideato dalla Cooperativa Tuttestorie, con il Patrocinio dell'Ufficio Scolastico Regionale, è organizzato in collaborazione con il Centro Regionale Documentazione Biblioteche per Ragazzi della Provincia di Cagliari, con il Comune di Cagliari, con lo scrittore Bruno Tognolinie e con Vittoria Negro responsabile dei rapporti con le scuole.

Le scuole di ogni ordine e grado saranno le vere protagoniste del festival. In programma, dalla mattina alla sera, incontri con scrittori, illustratori, artisti, musicisti, scienziati, giornalisti, laboratori, spettacoli e mostre. Lo spazio dell’Exmà sarà dedicato agli appuntamenti per bambini dai 0 ai 10 anni, mentre nella Piazza San Cosimo verranno ospitate tutte le iniziative per ragazzi.

Nelle pagina radiobestival del sito tuttestorie saranno pubblicati i regolamenti di "Un gioco bestiale" per gli studenti delle medie, e di "Che musica bestiale!" per gli studenti delle superiori. Con "Un gioco bestiale" i ragazzi si sfideranno a inventare uno slogan pubblicitario per il libro scelto. Una frase che convinca chi lo ascolta a leggere quel libro. "Che musica bestiale", coinvolgere gli studenti nell'accostare a un pezzo musicale il brano di un libro. Quando si legge un libro infatti, capita di "immaginare con le orecchie" una musica, e il ritmo di una storia letta può somigliare a quello di una musica ascoltata.

Per il coinvolgimento e la partecipazione dei ragazzi a questi due giochi è richiesta la collaborazioned degli insegnanti. Ciascun incontro, spettacolo e laboratorio è riservato a un numero limitato di classi, concordato con gli autori o gli operatori. Per cui è necessario prenotare entro il 24 maggio 2008. La priorità sarà valutata in base all’ordine di arrivo delle adesioni, e la partecipazione per la scuola è interamente gratuita. La referente del festival per le scuole è:

Vittoria Negro
tel. 347 2199064
Indirizzo emaile-mail

Per informazioni:
Cooperativa e Libreria per ragazzi "Tuttestorie"
Via Costituzione, 6
09125 Cagliari
Tel. e fax. 070 659290

Fonti correlate:
Il sito Tuttestorie
Il sito Sardegna Biblioteche