Logo Regione Autonoma della Sardegna
SCUOLA E UNIVERSITA' DELLA SARDEGNA IN RETE

Piani dell'offerta formativa

Il D.P.R. 275 dell’8 marzo 1999 stabilisce che “ogni istituzione scolastica deve predisporre il Piano dell’offerta formativa.” La Direttiva n. 180 del 19 luglio 1999 chiarisce che “l’attivazione delle iniziative dovrà costituire oggetto di un organico piano dell’offerta formativa da parte delle singole scuole”. La Lettera Circolare n. 194 del 4 agosto 1999 ribadisce che “il Piano dell’Offerta Formativa può (…) attuare un disegno complessivo, nel quale, a partire dalle esperienze già realizzate, gli interventi sulla dimensione didattica, organizzativa e gestionale risultino strettamente armonizzati e connessi”.

Il Piano dell’Offerta Formativa, generalmente chiamato POF, è dunque la carta di identità della scuola. È un documento aperto, suscettibile di cambiamenti, integrazioni e ristrutturazioni che contiene al suo interno anche le motivazioni che sostengono le scelte metodologico-didattiche, gli obiettivi, i contenuti, il metodo di lavoro.
POF 2004
1° Circolo Didattico di Sassari
POF 2005
2° Circolo Didattico di Sassari
POF 2004-2005
3° Circolo Didattico di Sassari
POF 2005-2006
7° Circolo Didattico Gianni Rodari di Sassari
POF 2004-2005
12° e 13° circolo didattico di Sassari